Formazione

Finanza agevolata: la formazione aziendale finanziata

 

Cos’è la formazione aziendale finanziata?

 

Poche aziende sanno che annualmente potrebbero accantonare per formazione aziendale finanziata, in un apposito conto definito “conto aziendale”, un valore corrispondente al 0,30% dei contributi INPS, che devono versare per i propri dipendenti.  Tale conto è la disponibilità delle aziende per finanziare la formazione aziendale.

 

Perchè buttare via dei soldi?

Finanza-agevolata-soldi-guadagnati

 

I corsi da realizzare, la loro durata, i contenuti e i docenti, possono essere decisi autonomamente dalla tua azienda ,seppur all’interno dei parametri stabiliti dal Fondo Interprofessionale a cui la tua impresa ha deciso di aderire.

Ogni impresa può aderire ad un Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua scegliendo fra una varietà  di fondi fra cui segnaliamo come ad esempio:

 

 

Questi sono solo alcuni dei numerosi Fondi Interprofessionali italiani che promuovono la formazione continua e redistribuiscono alle aziende le risorse dedicate, per legge, alla formazione.

L’azienda può aderire liberamente a qualsiasi Fondo Interprofessionale, in base alle proprie esigenze. Se però l’azienda non aderisce ad un Fondo Interprofessionale per la formazione continua, queste risorse vengono gestite dal sistema pubblico e l’impresa non ha la possibilità di intervenire sulla loro gestione, pertanto non saranno nella sua disponibilità nè potrà usufruirne attraverso eventuali bandi periodici emessi dai Fondi stessi.

Scegliendo di aderire ad un Fondo Interprofessionale, invece, ogni azienda diventa protagonista della propria formazione e può partecipare direttamente alle scelte e alla gestione delle attività. L’obiettivo dei Fondi Interprofessionali è rendere semplice ed accessibile alle aziende, anche quelle di piccole dimensioni (PMI) e ai lavoratori, l’utilizzo della formazione, leva indispensabile per favorire l’innovazione e lo sviluppo.

 

formazione

 

La nostra Società si propone pertanto non solo per la progettazione, la gestione e la rendicontazione dei “piani formativi” finanziabili attraverso i suddetti fondi, ma anche per supportare le aziende nella pianificazione di tutta l’attività formativa futura, proponendo le soluzioni più adatte alle specifiche esigenze anche attraverso l’identificazione e l’integrazione con bandi specifici (nel link trovi un esempio passato) regionali, europei ecc.

 

I costi

 

L’adesione ai Fondi Interprofessionali è gratuita, e permette alle imprese di prenotare ore di formazione finanziate tramite il Conto Formazione Aziendale, da utilizzare non appena si saranno raggiunti i requisiti minimi per attivare un piano formativo.

L’adesione è unica e non va rinnovata ogni anno. Se un’impresa possiede più matricole INPS l’adesione va effettuata per ognuna di esse.

Inoltre, nel caso in cui tu non ti trovassi bene nel Fondo Interprofessionale in cui hai associato la tua impresa potrai sempre cambiarlo e tale cambiamento non avrà per te alcun costo.

 

Alcuni esempi di attività formative finanziabili

 

I temi della formazione possono essere su molti  e a titolo esemplificativo ma non esaustivo, citiamo:

    • Qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti (sistemi di gestione e certificazione ambientale, etica e qualificazione dei processi produttivi, marchi brevetti e tutela della proprietà intellettuale, GDPR/Privacy, organizzazione eventi, ecc.)
    • Innovazione dell’organizzazione (applicazione di nuovi metodi organizzativi nelle pratiche commerciali, nell’organizzazione del luogo di lavoro o nelle relazioni esterne di un’impresa, tra cui: risk analysis, costruzione del piano commerciale e di comunicazione, negoziazione e gestione conflitti, customer care, strategie di fidelizzazione e marketing avanzato, brand management, corsi di lingua straniera, ecc.);
    • Digitalizzazione dei processi aziendali (introduzione di nuovi processi in azienda o un notevole miglioramento di quelli già esistenti, tra cui: processi di vendita B2B e B2C, web e internazionalizzazione, strumenti e tecniche SEO, Crowfunding, software gestionali e applicativi per l’innovazione organizzativa, gestione CRM, sviluppo App, ecc..).

 

Su diversi di essi i membri della nostra Società possono proporsi come docenti o formatori oltre che naturalmente come progettisti.

Ti invitiamo a contattarci al fine di realizzare il TUO Piano Formativo ovvero quello che permetterà ai tuoi dipendenti di ottenere tutte quelle abilità/conoscenze che porteranno alla tua azienda i risultati a cui ambisci.

 

Se vuoi saperne di più contattaci: info@ybformazione.it

 

Nessun commento

Scrivi un commento