Marketing Culturale

marketing culturale

La nostra attività mira a valorizzare la cultura e le vocazioni del territorio in ottica di Inbound Marketing

Abbiamo contribuito all’organizzazione e promosso sui Social Media numerosi eventi culturali in ottica Inbound

Queste sono alcune delle nostre iniziative organizzate e promosse con queste tecniche comunicative, sviluppando due tematiche a noi molto care:

Cesare

  • “Legionari in cammino sulla via Emilia” (17-19 giugno 2016). Una marcia di 36 km fra Cesena e Rimini, compiuta da un gruppo di rievocatori dell’Associazione Legio XIII Gemina Ariminum: non solo una rievocazione storica e un’operazione di marketing culturale mirato alla valorizzazione di un intero territorio, ma anche un esperimento di archeologia sperimentale. L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio, di tre Comuni (Cesena, Savignano sul Rubicone e Rimini), di varie Associazioni nazionali (Italia Nostra) e locali ed ha visto la collaborazione di alcune Società innovative con le loro app (Cityteller e Sephira), di droni (Ptero Dron), e di attività storiche di Rimini come Publiphono. L’iniziativa ha anche beneficiato di risonanza mondiale grazie al lancio di una campagna di crowfunding sulla famosa piattaforma americana Kickstarter.
  • A luglio del 2018 abbiamo ideato, sponsorizzato e gestito la comunicazione sui Social Media della presentazione del libro “Processo a Cesare“. L’iniziativa si è svolta in una location nuova ed originale nei pressi del ponte romano di San Vito (RN) ed è stata l’occasione per far conoscere e valorizzare questo bene culturale.

Seta

Dal 2016 gestiamo la pagina Seta, silk, serico che ha già oltrepassato i 4000 follower. Risultato raggiunto senza nessuna sponsorizzata (in organica).

  • Nell’ambito della Manidoro Fiera del Ricamo 2017, abbiamo organizzato, insieme a Mara Parma Prioli (Manidoro), la mostra Dal baco da seta…all’abito e siamo stati sponsor sia della mostra che di Manidoro Fiera. Nella mostra si è presentato un percorso dall’allevamento del baco fino alla produzione del filo e del tessuto. Per l’occasione alla mostra sono stati ospitati anche bachi da seta vivi del CREA-API (Unità di Ricerca di Apicoltura e Bachicoltura) di Padova, che hanno destato l’attenzione delle numerose classi del territorio, per le quali abbiamo svolto laboratori didattici sul tema della seta.
  • Nel marzo 2018 abbiamo sponsorizzato la giornata di Studio Bachi da seta. Dulcis in Phasium, svoltasi presso il Teatro di Sogliano (25 marzo 2018), nell’ambito della quale Cristina Ravara Montebelli è intervenuta sul tema: La bachicoltura in cattedra tra Cesena e Rimini. Da Filippo Barbato a Dino Sbrozzi.
  • In occasione della 17a Settimana della Didattica in Archivio, abbiamo organizzato e siamo stati sponsor della mostra dal titolo Le vie della seta a Rimini passano dall’Archivio, tenutasi presso l’Archivio di Stato di Rimini il 7-13 maggio 2018 e curata da Cristina Ravara Montebelli, vistata da classi scolastiche.
  • Il 23 aprile presso la Cartiera Papale di Ascoli Piceno, in occasione della presentazione di O.B.A (Osservatorio Bacologico Ascolano) Cristina Ravara Montebelli ha partecipato tenendo un intervento dal titolo Dall’Osservatorio bacologico di Spinetoli al Premiato Istituto Bacologico Ditta Bruno Mazzocchi.
  • A settembre 2018 siamo stati Social Media Partner del Seminario su Gelsibachicoltura Picena, organizzato dall’Osservatorio Bacologico Ascolano (O.B.A.), svoltosi ad Ascoli Piceno (29 settembre 2018) e nell’ambito del quale Cristina Ravara Montebelli ha presentato come case history la nostra pagina Seta, silk, serico, in un intervento dal titolo La pagina di FB Seta, silk, serico: un osservatorio d’interesse.

Se ne vuoi sapere di più

Scopri tutti i servizi YourBoost